Tag

meditazione
I grandi Maestri ci hanno sempre detto che in noi è presente qualcosa che trascende la nostra umanità, un “quid” misterioso ma reale e potente, una scintilla divina che fa sentire la sua presenza con l’aspirazione a salire, a progredire, a conoscere l’Assoluto, ad autorealizzarsi nella sua pienezza. È vero che l’uomo ha in sé molti ostacoli...
C’è stato un momento della mia vita in cui nella mia mente si sono presentate le domande: “Chi sono? Perché sono qui? Qual è il mio compito? Cosa devo realizzare in questa vita?” Domande alle quali volevo dare risposte, poiché perplessa e stupita di fronte ad alcuni avvenimenti che mi avevano portato a pormi queste domande. Nel...
Quando si medita con i bambini, in particolare con i più piccoli, è importante mantenere le cose quanto più semplici possibile. Se i bambini vorranno avere più informazioni saranno loro a chiederle e gli si potranno dare risposte appropriate. Ma anche le risposte dovranno essere semplici e generalmente non dovranno comportare lunghe spiegazioni. I benefici...
Bagno di bosco Per il Buddhismo la natura è impermanente ed evanescente, non è sostanziale né oggettiva. Il Buddhismo, infatti, concepisce il divenire come illusorietà. Il mondo quale noi lo vediamo altro non è che un miraggio, illusione (maya) o inganno della coscienza (chitta maya). Persino nascere o morire sono illusioni. Il Buddhismo propone all’uomo...
Io mi inchino a te Il suo significato è tanto semplice in appaerenza quanto profondo. Namastè è una parola sanscrita composta da nama che significa “inchino/inchinarsi”, as che significa “io” e te che significa “tu”. Io mi inchino a te. Di solito si pronuncia all’inizio e/o alla fine della lezione. E’ un saluto che si fa a mani giunte con un movimento...
Per anni si è creduto che il cervello non potesse cambiare molto, una volta terminato il suo sviluppo. Di recente, però, la scienza ha scoperto che il cervello è molto flessibile: attraverso la meditazione e altre attività, possiamo migliorare, qualità una volta ritenute innate e immodificabili come l’attenzione, l’intelligenza e persino la salute mentale. Essenzialmente...
La meditazione è una tecnica che risale a migliaia di anni. Esiste la meditazione Trascendentale, la meditazione Mindfulness, la meditazione Zen, la meditazione Cristiana, la meditazione Cabalistica e la meditazione di visione penetrativa, giusto per citarne alcune. Poi ci sono molte pratiche, come lo Yoga fisico, il Tai chi, persino l’ipnosi e altre, che sembrano...
I sette Chakra I chakra si possono definire come sette diritti fondamentali, quando questi diritti vengono meno il chakra cerca di compensare o in eccesso o in difetto (chakra deficiente). Vediamo chakra per chakra i diritti corrispondenti: Chakra uno: Diritto di avere Il primo chakra corrisponde alla radicalità, al diritto di esistere e quindi a...
Nella mitologia Induista, l’universo è creato dalla combinazione delle divinità Shiva e Shakti. Il principio maschile, Shiva, viene indicato come pura coscienza immanifesta e viene dipinto come essere privo di forma, immerso in una profonda meditazione. Shiva è il potenziale divino inattivo eguale alla pura coscienza, separato dalle sue manifestazioni. E’ talvolta visto come “il...
Osservare i pensieri Molti pensano che la meditazione consista nel fermare il pensiero, sbarazzarsi delle emozioni, controllare la mente. In realtà le cose stanno diversamente: si tratta di fare un passo indietro, osservare i pensieri in modo chiaro. Come un testimone li osservi andare e venire – senza giudicarli ma con una mente concentrata e...