Per arrivare al cuore del bambino, usiamo le fiabe

Visite: 15

Un mezzo importante per comunicare con il bambino e quello che ci viene dal mondo delle fiabe. La fiaba rappresenta uno strumento importante, e nello stesso tempo straordinariamente semplice per comunicare con il bambino, per accedere direttamente al suo cuore, facendo emergere ciò che vi è custodito gelosamente e che spesso, per il bambino, è difficile esprimere con le sue parole.

Il particolare linguaggio simbolico utilizzato delle fiabe permette di entrare in contatto diretto con il mondo emotivo del piccolo, aiutandolo a capire che non è il solo a provare determinate sensazioni ma sono comuni a tantissimi bambini come lui. Le fiabe aiutano il bambino a riconoscere le diverse emozioni, a dal loro un nome, a comprendere come si creano, come possono essere espresse, quali conseguenze possono avere e come si possono gestire, anche con l’aiuto dell’adulto.

Lo yoga, attraverso le posizioni del corpo (asana) favoriscono l’emergere del vissuto del bambino, soprattutto se usate congiuntamente alla fiaba, perché permette al piccolo di esprimere ciò che prova interiormente nel modo simbolico. Anche il disegno può essere considerato un ottimo canale per esprimere in maniera spontanea le emozioni suscitate dalla fiaba.

Supportare in modo adeguato la nascita e il consolidamento delle competenze emotive del proprio foglio rappresenta un importante obiettivo per i genitori, perché un bambino emotivamente competente sarà un bambino più felice, equilibrato e contento di se stesso e delle sue emozioni.

Leave your comments

Comments

  • No comments found